Tour Etna e Gole Alcantara e Taormina

Tour Etna e Gole Alcantara da Taormina

Ogni volta che vedo una montagna mi aspetto che si trasformi in un vulcano.

(Italo Svevo)

Gran Tour Etna e Gole Alcantara da Taormina

Con questa escursione Etna e Gole Alcantara di un intera giornata, Dream Island vi farà scoprire  con partenza da Taormina due dei più splendidi e unici  paesaggi della Sicilia: l’Etna, il vulcano attivo più grande  d’Europa e patrimonio dell’UNESCO, e le Gole dell’Alcantara.

Escursione Etna

Questa escursione Etna e Gole Alcantara inizierà in Suv o minivan (fino a 8 persone) per poi procedere in fuoristrada.  Prima tappa del nostro tour è un percorso fuoristrada fino al fronte lavico del 27/10/ 2002,  la più grande eruzione degli ultimi venti anni che distrusse gli impianti sciistici di Piano Provezana e gran parte della  Pineta Ragabo. Successivamente si procede fino al punto di partenza del trekking e la nostra escursione continuerà a piedi. Inizierà a quota 1650 metri e arriverà fino a quota 1750 metri. Cammineremo lungo un facile sentiero,  tra alberi di betulle e  crateri laterali a bottoniera, i  Crateri  Sartorius ,sul versante nord-est dell’Etna. I monti Sartorius fanno parte di un noto itinerario panoramico e hanno dato origine dall’eruzione del 1865 sul versate Nord dell’Etna, prendono il nome dal vulcanologo tedesco Wolfgang Sartorius. E’ un itinerario adatto a qualunque escursionista ed è uno dei primi sentieri Natura segnati dal parco dell’Etna: sono composti da sette  crateri a bottoniera che oggi caratterizzano il paesaggio, in gran parte ancora arido, ma nel quale la vita torna lentamente a germogliare. Una volta in cima raggiungeremo alcuni punti panoramici da cui si potrà ammirare: ad occidente Monte Frumento delle Concazze, a quota 2.151 m, uno dei crateri più grande dell’ Etna; di fronte  il mare Ionio e le catene montuose dei Nebrodi e dei Peloritani .  Prima di iniziare la discesa  visiteremo la Grotta dei ladroni, un tunnel di scorrimento lavico nel quale – muniti di caschi e torce – ci inoltreremo per scoprirne la formazione e la sua storia. Si tratta di un tunnel  di origine lavica, facile da raggiungere e da visitare, posta in località Piano delle Donne a 1.540 metri s.l.m. La grotta è stata scavata dalla mano dell’uomo, come risulta dalla data incisa su una roccia all’ingresso, in alto: 1776. Oltre alla realizzazione dei gradini e all’ampliamento di quel che era un tunnel di scorrimento lavico, sono stati praticati alcuni fori sulla volta per consentire l’introduzione della neve. Secoli fa gli abitanti dell’Etna utilizzavano queste grotte per conservare la neve nei mesi invernali

Pausa Pranzo

non è un vero è proprio pranzo è un primo di pasta,  una bevanda e un caffè

seconda parte del Tour Etna Alcantara Taormina

Dopo pranzo, attraversando Castiglione di Sicilia: esso è uno dei Borghi più belli d’Italia, dalla caratteristiche simili ad un villaggio medievale, famoso oggi per le sue cantine che producono un ottimo Etna Doc. La nostra escursione Etna e Gole Alcantara da Taormina giungerà a termine  con la visita alle  Gole dell’Alcantara, situate nella valle dell’Alcantara, dette anche Gole di Larderia, dove termina la catene montuosa dei Peloritani nei Comuni di Castiglione di Sicilia e Motta Camastra (uno dei luoghi in cui sono state girate alcune scene del celebre film il Padrino.

Il fiume Alcantara

Scorre tra  la pietra lavica che forma il suo alveo caratteristico lungo 6 km e percorribile in modo agevole per 3 Km in totale il fiume è lungo 53 Km e nasce dai Nebrodi a 1400 m. Il nome attuale deriva dal termine di origine araba Al qantar (il vaso, dalle gole che ha scavato nella pietra), da cui la pronuncia corretta Alcàntara. La particolarità di questa gola consiste nella struttura delle pareti, create da colate di lava basaltica vecchie di 300.000 (povera di silicio ma ricca di ferro, magnesio e calcio) alte una decina di metri la vista è veramente impressionate. La lava si è poi raffreddata molto velocemente creando forme prismatiche pentagonali ed esagonali, che richiamano la struttura molecolare dei materiali che la costituiscono. Durante questa facile escursione sarete accompagnati dalle nostre esperte guide.

La temperatura dell’acqua è di 8°. Visto i ciotoli nel letto del fiume vi consigliamo di indossare delle scarpe da mare 

Itinerario Gran Tour Etna e Gole Alcantara

  • Fronte lavico a del 2002 raggiunto attraverso la bosco Ragabo. Quota 1000 mlm.
  • Trekking sui crateri laterali a bottoniera “Crateri Sartorius”crateri patrimonio dell’UNESCO sul versante nord-est dell’Etna
  • Grotta di scorrimento lavico
  • Sosta pranzo inclusa nel prezzo (un primo o un secondo a scelta + bevanda e un caffè)
  • Visita alle Gole dell’Alcantara. (Vi consigliamo di portare dei pantaloncini e delle ciabatte e indossare un costume da bagno
    per poter entrare all’interno della Gola e godere al meglio del Fiume)

Location

. Etna Nord versante Nord Linguaglossa + Gole Alcantara

Orario di partenza

9,00

Orario di rientro

17,00

Perchè fare questa esperienza? E’ un’escursione di un’intera giornata ricca di tanti paesaggi da vedere e diversi nella loro natura, legati da un unico filo conduttore “le colate Laviche”. Ricorderete sicuramente l’impressionante gioco di colori della lava nera e la straordinaria vegetazione dell’Etna oltre agli impressionati crateri, le acque fredde del fiume Alcantara con le sue stupefacenti gole.

Dream Island